Yeruham Scharovsky

direttore d'orchestra

Dal 1998 all’aprile 2004 Yeruham Scharovsky è stato direttore principale e artistico dell’Orchestra Sinfonica Brasiliana di Rio de Janeiro.
Nato a Buenos Aires, inizia presto la sua educazione musicale studiando flauto, contrabbasso, composizione e direzione al Conservatorio Nazionale della sua città natale e al Teatro Colon. Si diploma poi in Israele alla Jerusalem Rubin Academy of Music sotto la guida del professor Mendi Rodan.
Da allora ha diretto in Israele, Stati Uniti, Germania, Francia, Finlandia, Svezia, Danimarca, Russia, Lituania, Argentina, Cile, Repubblica Domenicana e Brasile ricevendo unanimi consensi da parte di critica e pubblico.
Ha collaborato con orchestre quali Israeli Philharmonic Orchestra, Jerusalem Symphony Orchestra, Israeli New Opera Orchestra, Berliner Symphoniker, Orchestra Filarmonica di Mosca e di San Pietroburgo, Finnish National Opera Orchestra, Sweden National Opera Orchestra, Orchestra da Camera di Cannes, Orchestra Filarmonica di Riga, Orchestra Filarmonica del Teatro Colon di Buenos Aires, Orchestra Filarmonica di Santiago del Cile, Orchestra Filarmonica della Colombia, Orchestra Sinfonica del Teatro Municipal di Rio de Janeiro e Orchestra Sinfonica Brasiliana.
Nelle ultime stagioni, oltre ai concerti con la sua orchestra, Yeruham Scharovsky è stato invitato a dirigere in Germania, Austria, Spagna, Finlandia, Polonia, Israele, Stati Uniti, Italia, Canada e Messico. Nell’agosto 2002 ha fatto una lunga tournée in Sud America con la Jerusalem Symphony Orchestra.
Nel 1990 a Yeruham Scharovsky è stato assegnato il premio Françoise Shapira come giovane artista dell’anno su segnalazione di Zubin Mehta. Grazie a questo riconoscimento ha diretto in un concerto di gala la Israel Philharmonic Orchestra ed è stato poi invitato a dirigere le più importanti orchestre israeliane sia in concerto sia in incisioni.
Nello stesso anno ha diretto per la prima volta la Jerusalem Symphony Orchestra – Broadcasting Authority con la quale ha fatto numerosissime registrazioni. Con questa orchestra ha fatto nel 1998 una lunga tournée nelle maggiori città di Brasile e Uruguay.
Nel 1991 Yeruham Scharovsky è stato il primo direttore israeliano invitato nell’ex Unione Sovietica dove ha diretto l’Orchestra Filarmonica di Mosca, Riga e Yaroslavel.
Yeruham Scharovsky è stato scelto per dirigere il concerto inaugurale del Golda Meir Arts Center di Tel-Aviv così come la prima produzione scenica (Nabucco con Ghena Dimitrova, Leo Nucci, Ferruccio Furlanetto e Paatha Burchuladze).
Dal 1991 al 1996 è stato direttore principale e artistico dell’israeliana Ra’anana Symphoniette Orchestra. Sotto la sua guida l’orchestra è diventata una delle formazioni sinfoniche più famose di Israele con centinaia di sostenitori, decine di incisioni e tre tournées in Francia e Germania.
Dal 2000 Yeruham Scharovsky è il direttore principale della Jerusalem Symphony Orchestra, e ha diviso con Lorin Maazel una serie di concerti dedicati alla città di Gerusalemme.
Yeruham Scharovsky ha inoltre portato l‘Orchestra Sinfonica Brasiliana in tournée negli Stati Uniti dove  ha diretto un concerto al Central Park di New York di fronte a 50.000 spettatori e un concerto al Lincoln Center. Entrambi i concerti hanno ricevuto critiche entusiastiche.
Tra le numerosissime incisioni si segnala il Concerto per pianoforte n. 4 di Beethoven con Nelson Freire e l’Orchestra Sinfonica Brasiliana e, con la stessa orchestra, Shéhérazade di Rimsky-Korsakov; con l’Orchestra Sinfonica di Gerusalemme ha inciso il Concerto per pianoforte n. 5 “Imperatore” di Beethoven e la Sinfonia in re minore di Franck durante un concerto dal vivo con l’Orchestra Sinfonica di Roma.