Claudia Rüggeberg

Mezzosoprano

Claudia Rüggeberg è nata a Hamburg dove, accanto agli studi universitari, ha seguito i corsi di perfezionamento nell’ambito della lirica e dell’arte figurativa. Nel 1981 ha ricevuto i diplomi in Lied e Opera Lirica.
Da allora ha intrapreso una brillante carriera internazionale. Ha cantato sotto la direzione dei maggiori direttori d’orchestra: con Dennis Russel Davies alla Oper der Stadt Bonn nel Fledermaus; alla Scala di Milano è stata invitata come 3. Magd in Elektra di Richard Strauss diretta da Giuseppe Sinopoli; ancora con il maestro Sinopoli ha cantato alla Staatsoper di Dresden nei ruoli di Roßweiße e Schwertleite per la nuova produzione di Die Walküre, alla quale è seguita una tournée in Giappone, Taiwan e Cina; gli stessi ruoli, Claudia Rüggeberg li ha interpretati in Die Walküre produzione dell’Opéra de Marseille e quella del Teatro Comunale di Bologna con Riccardo Chailly; ha lavorato anche con il maestro Gerd Albrecht alla Hamburgische Staatsoper (Eugen Onegin). Citiamo ancora i maestri Ferdinand Leitner, Pinchas Steinberg, Hans Wallat, con cui ha collaborato negli ultimi anni.
Claudia Rüggeberg è stata ripetutamente ospite del Gran Teatro del Liceo di Barcelona, per il Moses und Aron nel 1985, per il Götterdämmerung nel 1986, insieme a Mirella Freni e Nicolai Ghiaurov per Eugen Onegin nel 1989 e nel 1990 per Die Walküre. Ha interpretato il ruolo di Cornelia (Giulio Cesare) a Essen e all’Opéra Garnier de Paris; ancora a Essen è stata Erda in una nuova produzione di Siegfied, mentre al Théâtre du Capitole de Toulouse è stata invitata per Der Ring des Nibelungen con la regia di Nicholas Joel e la direzione di Pinchas Steinberg. Tra i numerosi altri registi con cui ha lavorato ci sono Luca Ronconi, Harry Kupfer, Pier-Luigi Samaritani, Dietrich Hilsdorf.
Una delle sue passioni, per la quale dimostra anche un grande talento, è l’attività concertistica. Pianisti quali Erik Werba, Aribert Reimann, Wolfram Rieger, Norman Shetler l’hanno accompagnata, e nel 1999 ricordiamo l’oratorio di Händel, Jephta, al Mozartfest di Luzern diretto da Ralf Weikert.
È stata protagonista di svariate registrazioni, televisive e radiofoniche, in Italia, Austria, Spagna e Giappone. Ha partecipato a una produzione televisiva di Die Zauberflöte, con la regia di Jerome Savary al Bregenzer Festspiele. Nel 1994 ha inciso per la EMI CLASSIC con il Maestro Dennis Russel Davies.