Jean-Luc Chaignaud

baritono

Repertorio
Biography

Allievo di Régine Crespin e Gabriel Bacquier al Conservatorio Superiore di Musica di Parigi, Jean-Luc Chaignaud si è successivamente perfezionato alla Scuola di Arte lirica dell’Opéra di Parigi.
Grazie al sostegno di Christa Ludwig nel 1988 inizia la sua carriera internazionale.
Per la Deutsche Grammophon nel 1989 registra Un ballo in maschera nel ruolo di Silvano con l’orchestra dei Wiener Philharmoniker diretta da Herbert von Karajan e canta lo stesso ruolo anche al Festival di Salisburgo.
Nel 1991 diventa membro dell’Opera di Stato di Vienna, dove canta i grandi ruoli del suo repertorio: Marcello nella Bohème, Belcore nell’Elisir d’amore, Il Conte ne Le nozze di Figaro, Escamillo nella Carmen, Figaro nel Barbiere di Siviglia, Guglielmo in Così fan tutte, il Don Giovanni, Lescaut nella Manon, Sharpless nella Madama Butterfly ecc.
Nel 1992 debutta presso la Deutsche Oper di Berlino e l’Opera di Stato di Amburgo con le Nozze di Figaro e al Festival di Bregenz con la Carmen.
Il M° Riccardo Muti lo invita a Milano al Teatro alla Scala nel 1993 per interpretare il ruolo di Ford nel Falstaff.
Nel 2000 Jean-Luc Chaignaud ha debuttato al MET di New York con grandissimo successo nel ruolo di Marcello in La Bohème, dove è tornato nel 2005 come Lescaut in Manon.
La sua carriera lo ha portato a cantare nei teatri e nei festival più importanti di tutta Europa: Vienna, Berlino, Monaco, Amburgo, Bonn, Colonia, Dresda, Parigi al Théâtre du Châtelet (con il M° Boulez) e all’Opéra Bastille, a Londra, Ginevra, Atene, Barcellona, Houston, al Festival dello Schleswig-Holstein (sotto la direzione del M° Eschenbach), ai festival di Bregenz, di Rotterdam e di Aix en Provence. In Italia ha cantato, oltre che alla Scala di Milano, a Firenze sotto la direzione del M° Sinopoli e del M° Oren, al Teatro La Fenice di Venezia, a Genova, Napoli e Trieste.
Tra i suoi impegni più recenti segnaliamo il ruolo di Escamillo in Carmen a Oslo, Mephisto nella Dannazione di Faust in Estonia, Bartolo nel Barbiere di Siviglia a Nizza, il Conte nelle Nozze di Figaro a Losanna, Sharpless in Madama Butterfly a Toulouse, Germont in La Traviata ad Atene, Belcore nell’Elisir d’amore al Liceu di Barcellona, Garibaldi en Sicile al Teatro di San Carlo a Napoli, Arabella alla Deutsche Oper Berlin, Valentin in Faust a Bilbao.